Home Superbonus 110%APPROFONDIMENTI SUPERBONUS 110% Bonus facciate interpello Agenzia delle Entrate

Bonus facciate interpello Agenzia delle Entrate

by Gianmario Andriani
Bonus facciate interpello Agenzia delle Entrate: lavori saldati nel 2021 ma ultimati 2022? Si ecco cosa dice l'interpello n. 903-521/2021.

Bonus facciate interpello Agenzia delle Entrate: è possibile usufruire del bonus per lavori saldati nel 2021 ma non ultimati entro il 31/12/2021? Ecco la risposta nell’istanza di interpello n. 903-521/2021 della Direzione Regionale Liguria dell’Agenzia delle Entrate

Bonus facciate interpello Agenzia delle Entrate: è possibile usufruire del bonus facciate per lavori saldati nel 2021 ma non ultimati entro il 31/12/2021?

Ecco la risposta nell’istanza di interpello n. 903-521/2021 della Direzione Regionale Liguria dell’Agenzia delle Entrate.

In aggiunta la risposta è stata ripresa anche dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con l’interrogazione a risposta in Commissione n. 5-06751.

Quindi nello specifico vediamo:

Scarica ora l’istanza di interpello n.903-521/2021 sul bonus facciate

In questa interessante istanza l’interpellante chiede il parere dell’Agenzia delle Entrate a proposito del Bonus Facciate.

In particolare si fa riferimento alla seguente fattispecie: lavori di rifacimento facciate iniziati nel 2021 e che non termineranno entro il 31/12/2021.

Inoltre bisogna aggiungere che l’interpellante ha optato per beneficiare dello sconto in fattura per il 90%.

Ma soprattutto che ha saldato il restante 10%, mediante bonifico parlante, entro il 31/12/2021.

Come vedremo quest’ultimo passaggio è fondamentale per l’esito dell’interpello.

Scarica qui il pdf dell’Istanza di interpello in questione:

Bonus facciate interpello Agenzia delle Entrate 903-521 del 2021: come risponde l’AdE?

Il parere dell’AdE in questo caso è positivo.

Infatti la risposta recita:

…Il condominio istante può beneficiare del c.d. bonus facciate…per i costi complessivi sostenuti nel 2021 in relazione agli interventi di recupero delle facciate, avviati ancorché non terminati, laddove, ….il pagamento….della quota del 10% del corrispettivo…avvenga entro il 31.12.2021…

Interpello 903-521 del 2021

In aggiunta nell’istanza si specifica che per l’effettuazione di un determinato intervento qualora non si prevedano SAL, può essere esercitata l’opzione dello sconto in fattura facendo riferimento alla data dell’effettivo pagamento.

Tuttavia è necessario che i lavori oggetto di agevolazione siano effettivamente realizzati.

Parere positivo anche dal MEF: scarica il pdf dell’interrogazione a risposta in Commissione n. 5-06751

Parere dell’Ade ripreso anche dal MEF in questa interrogazione nella quale si è espresso positivamente.

In particolare troverete l’interpretazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze al punto 3.

Istanza di interpello n.903-521/2021: l’interpretazione può essere ripresa anche per altri bonus edilizi?

Successivamente alla pubblicazione di questo interpello dell’Agenzia dell’Entrate sul Bonus Facciate alcuni professionisti si sono chiesti se il principio fosse applicabile anche per altri Bonus edilizi.

Evidentemente la risposta è contenuta nell’interpello stesso.

Infatti si specifica che : ” qualora non si prevedano SAL, può essere esercitata l’opzione dello sconto in fattura facendo riferimento alla data dell’effettivo pagamento”

Pertanto è possibile trasferire il suddetto principio qualora non si prevedano SAL.

Ti consiglio anche il nostro articolo sui Massimali del Superbonus 110.

related posts

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato. Sempre!

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Commercialista telematico .Net - Studio Monticchio e Partners will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.

Vuoi rimanere aggiornato gratuitamente sulle novità fiscali e tributarie?

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter

C'è un errore temporaneo. Riprova più tardi.

Lo Studio Monticchio e Partners utilizza i tuoi dati per inviarti informazioni economiche e fiscali. I dati NON vengono ceduti a terzi.