Home News e circolariFinanza agevolata e agevolazioni fiscali Bonus Bancomat 2020: ecco come funziona il programma cashback

Bonus Bancomat 2020: ecco come funziona il programma cashback

by Gianmario Andriani
Bonus bancomat 2020

Continuano le iniziative volte a favorire l’utilizzo di metodi di pagamenti elettronici al fine di limitare l’uso dei contanti e ridurre l’evasione fiscale, ecco quindi il bonus bancomat 2020.

Il governo Conte spinge ulteriormente il Programma cashless, che ha l’ambizioso obiettivo di convincere gli italiani ad utilizzare sempre meno la “classica” moneta per sostituirla con metodi di pagamento elettronici, bancomat o carte di credito, e quindi tracciabili.

Il Bonus bancomat 2020 prevede un cashback in base agli acquisti effettuati con bancomat o carte di credito. Basterà quindi effettuare i pagamenti con questi mezzi per vedersi corrisposta una piccola percentuale dell’importo speso sotto forma di rimborso.

Bonus bancomat 2020: ogni quanto verranno erogati i rimborsi?

E’ atteso il decreto attuativo tramite il quale verranno rese note le modalità e i tempi con cui i rimborsi arriveranno nei conti dei contribuenti più “tecnologici”, almeno nei pagamenti. Dalle prime indiscrezioni sembra che i rimborsi arriveranno ogni sei mesi a partire da luglio 2021, e sarebbero previsti due superbonus di 1.500 per i 100.000 cittadini che effettueranno il maggior numero di operazioni.

Bonus bancomat 2020: il funzionamento

Per partecipare al programma bisognerà effettuare un minimo di 50 transazioni ogni semestre, verrà riconosciuto il 10% delle sostenute con bancomat o carte di credito, il tetto massimo di spesa è fissato a € 3.000 su base annua.

Gli acquisti dovranno essere effettuati presso negozi fisici, infatti non verranno presi in considerazione gli acquisti effettuati online.

Quando entrerà in vigore?

Il bonus bancomat 2020 sarà ufficiale dal primo gennaio 2021, tuttavia già a dicembre verrà fatta la prima sperimentazione . Per accedere, in questa prima fase, basterà effettuare 10 acquisti con mezzi tracciabili. I consumatori si vedranno corrisposto un rimborso del 10% già nel mese di febbraio sugli acquisti effettuati nel mese di dicembre fino ad un massimo di € 150, quindi per una spesa massima di € 1.500.

I venditori verranno penalizzati dalle commissioni?

Buone notizie per gli imprenditori anche da questo punto di vista, infatti il Governo ha stabilito che non si pagheranno commissioni per importi superiori a € 5, oltre a questo si starebbe pensando ad una serie di agevolazioni ed incentivi che favoriranno gli esercenti in questo senso.

Consulta il nostro ultimo articolo

related posts

1 comment

Decontribuzione sud 2020: sgravio fiscale del 30%, ecco come funziona | Approfondimenti e news consulenza del lavoro 24 Ottobre 2020 - 12:19

[…] News Decontribuzione sud 2020: sgravio fiscale del 30%, ecco come… Bonus Bancomat 2020: ecco come funziona il programma cashback Bonus ristorante 2020 fino a 10.000 €: ecco i… Dpcm ottobre 2020: tutte le novità del […]

Reply

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato. Sempre!

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Commercialista telematico .Net - Studio Monticchio e Partners will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.

Vuoi rimanere aggiornato gratuitamente sulle novità fiscali e tributarie?

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter

C'è un errore temporaneo. Riprova più tardi.

Lo Studio Monticchio e Partners utilizza i tuoi dati per inviarti informazioni economiche e fiscali. I dati NON vengono ceduti a terzi.